Passo falso della Pecciolese di Cerasa in casa dell’Audace Galluzzo Oltrarno. La formazione fiorentina batte per uno a zero i pisani e conquista i tre ghiotti punti in palio. A rete per l’Audace Galluzzo, il solito Antongiovanni, che sigla il gol vittoria dagli undici metri battendo un incolpevole Carli.
Da segnalare che la Pecciolese aveva avuto l’occasione di passare in vantaggio qualche minuto prima, sempre da dischetto. Sireno, incaricatosi di calciare il penalty però calciava alto sopra la traversa.
Grande rammarico per la formazione nerazzurra che torna a meno cinque dalla capolista Fratres Perignano.
Una prestazione corale non sufficiente che non permette ai ragazzi di Cerasa e Co. di conquistare punti utili alla causa.

A fine partita il commento a caldo di Alessandro Remedi “Sicuramente non è stata una grande prestazione. Abbiamo perso punti importanti, ma non ne facciamo un dramma, la classifica è ancora molto corta. Domenica subito un’altra sfida importante contro l’Armando Picchi. Sarà un’altra guerra, dobbiamo mettere in cascina più punti possibili“.