La 26^ giornata del girone E di serie D spalmata sulle giornate di oggi e domani: sei partite prenderanno il via fra poco, alle 14.30 in vista del turno infrasettimanale di mercoledì. Spicca lo scontro diretto fra Seravezza e San Donato Tavarnelle, il Ghiviborgo invece riceve fra le mura amiche il Cannara. Domani la capolista Pianese affronta il Prato, mentre trasferte difficili per Ponsacco e Tuttocuoio: rispettivamente a Gavorrano e Camaiore (contro il Viareggio), con l’obbligo dei tre punti per continuare a sperare nella promozione.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLE GARE ODIERNE

Aglianese- Real Forte Querceta Oggi ore 14.30

Arbitro: Fabio Catani di Fermo. Assistenti: Leonardo Battista e Daniele Cordella di Pesaro.

Aquila Montevarchi- Sinalunghese oggi ore 14.30

Arbitro: Marco Peletti di Crema. Assistenti: Alessandro Calefati di Saronno e Mirko Liberale di Roma 2.

Massese- Trestina                           oggi ore 14.30

Arbitro: Silvia Gasperotti di Rovereto. Assistenti: Luca Degiovanni di Novi Ligure e Niccolò Fuccaro di Genova.

Ghiviborgo- Cannara                    oggi ore 14.30

Arbitro: Andrea Calzavara di Varese. Assistenti: Francesco Paolo Danese di Trapani e Dario De Cristoforo di Rovereto.

Scandicci-San Gimignano             oggi ore 14.30

Arbitro: Igor Yury Paolucci di Lanciano. Assistenti: Elia Tini Brunozzi di Foligno e Andrea Barcherini di Terni.

Seravezza- San Donato Tavarnelle oggi ore 14.30

Arbitro: Adolfo Baratta di Rossano. Assistenti: Andrea Gatti di Gallarate e Fabio Torri di Como

PROGRAMMA E ARBITRI DI DOMANI

Bastia- Sangiovannese

Arbitro: Fabrizio Barbiero di Campobasso. Assistenti: Danilo Giacomini di Viterbo e Niroj Emilio Gookooluk di Civitavecchia.

Gavorrano- Ponsacco

Arbitro: Giacomo Monaco di Termoli. Assistenti: Michele Bernardini e Alessandro Cremona di Genova

Pianese- Prato

Arbitro: Matteo Centi di Viterbo. Assistenti: Majid Lafandi di Locri e Caterina Sugamiele di Cesena.

Viareggio- Tuttocuoio

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno. Assistenti: Francesco Guarino e Leandro Guastioni di Novara.