Qui Olbia

La gara odierna è già stata presentata ai microfoni della nostra trasmissione “E Ora Parlo Io” dal DS dei sardi Pierluigi Carta (che potete leggere qui). Le parole del DS dell’Olbia dunque non vanno che a rafforzare un concetto già condivisibile: i sardi sono una squadra insidiosa che spesso ha fatto punti con le grandi e che tra le mura amiche, come tutte le squadre isolane, rappresenta sempre un pericolo per gli avversari.

Per la partita di oggi il tecnico Michele Filippi dovrebbe mettersi a specchio dei nerazzurri con il suo classico 4-3-1-2 così composto: tra i pali ci sarà il portiere olandese Van Der Want, davanti a lui nella difesa a quattro probabile vedere a destra Pinna con a sinistra Pisano mentre al centro ci saranno Bellodi e Iotti.

Scendendo al centrocampo la squadra sarda dovrebbe inserire nei tre di questo modulo Vallocchia, Pennington e Biancu mentre a fare da trequartista ci sarà l’ex nerazzurro di turno Diego Peralta, arrivato nel mercato di Gennaio dal Novara. Il tandem d’attacco invece dovrebbe essere composto da Ogunseye e Ceter Valencia.

Qui Pisa

I nerazzurri arrivano dalla cocente eliminazione dalla Coppa Italia di Serie C per mano della Viterbese e se in quella gara c’era stata una rotazione da parte degli uomini, oggi Mister D’Angelo dovrebbe mettere la migliore formazione possibile per una partita importante in chiave classifica. Assenti ancora De Vitis, Liotti e Marin per i soliti infortuni subiti la scorsa settimana. Sarà così 4-3-1-2 solito per i nerazzurri: tra i pali tornerà Gori dopo la parentesi d’Egidio in Coppa.

In difesa invece a destra Birindelli, con a sinistra Lisi mentre al centro assieme a Benedetti potrebbe partire nuovamente Brignani dal 1′. Centrocampo invariato dalle ultime uscite invece: nei tre ci saranno Verna, Gucher e Di Quinzio mentre nel ruolo di trequartista ci sarà ancora una volta Minesso a fare da supporto al tandem offensivo che oggi dovrebbe vedere quella che ormai possiamo definire la coppia titolare formata da Masucci e da Pesenti. Pronti comunque Moscardelli e Marconi a subentrare per dare ancora di più uno slancio offensivo alla squadra nella seconda parte di gara.

Le probabili formazioni

Olbia (4-3-1-2): Van der Want, Pinna, Bellodi, Iotti, Pisano; Vallocchia, Pennigton, Biancu; Peralta; Ceter, Ogunseye. All. Filippi

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli, Brignani, Benedetti, Lisi; Verna, Gucher, Di Quinzio; Minesso; Masucci, Pesenti. All. D’Angelo

Arbitro: Matteo Gariglio della sezione di Pinerolo | Calcio d’inizio alle ore 14.30 allo Stadio “Bruno Nespoli” di Olbia