C’è grande attesa per la sfida che attende i nerazzurri in questo 32° turno di campionato: Sabato sera infatti alle ore 20.30 arriverà all’Arena Garibaldi la Carrarese di Mister Baldini per una partita veramente di cartello con due squadre molto attrezzate per la Serie C e che si giocano tre punti fondamentali per la classifica. Sarà la ventunesima volta che i gialloblu metteranno piede sul prato dell’Arena, andiamo dunque a scoprire invece come sono andati i venti precedenti tra i vari campionati.

La sfida si è giocata quasi esclusivamente tra Serie C (C1) o Lega Pro: si inizia nel 1927/28 con le due squadre che si troveranno consecutivamente sino alla stagione 1933/34. In questo frangente di tempo i nerazzurri vincono entrambi i primi due scontri per 1-0 per poi proseguire con un pesante 6-2, e con ben tre partite vinte per 2-0. I gialloblu in queste sette stagioni strappano l’unico punto nel 1929/30 fermando i nerazzurri sul risultato di 1-1.

La prima vittoria della Carrarese all’Arena arriva con la fine della Seconda Guerra Mondiale: nel 1945/46 infatti il Pisa cede gettando le armi con un netto 1-4. Le due squadre poi si ritrovano nella stagione 1953/54 pareggiando per 1-1 mentre nell’anno 1955/56 troviamo il primo e sino ad oggi unico precedente in Serie D (ex IV Serie) con il Pisa che torna al successo con un bel 4-2. Superati questi anni le due squadre si ritrovano in C nel 1963/64 e nel 1964/65, in questo biennio la prima sfida termina con uno scialbo 0-0 mentre la seconda vede uscire vittoriosi i nerazzurri per 1-0.

Da queste partite si passerà direttamente alla stagione 1999/2000 prima che le due squadre si ritrovino: in quella stagione il Pisa vince 2-0 con reti di Femiano e Belluomini. L’anno dopo però la Carrarese si vendica sotto Natale con un pesantissimo e netto 0-3, passando invece alle stagioni 2001/02 e 2002/03 sono i nerazzurri a vincere ancora prima per 2-0 e poi per 1-0.

Arriviamo così dunque all’attuale decennio quando le due squadre si ritrovano nella Lega Pro 2012/13 con i nerazzurri che si impongono senza discussioni per 3-1 con doppietta di Tulli e rete di Perez. Due stagioni dopo invece i gialloblu fanno il blitz all’Arena al 90′ con lo 0-1 finale firmato da Castagnetti che manda nel baratro un Pisa mai sicuro in quel campionato. Contrastanti invece gli ultimi due precedenti: nella stagione 2015/16 con Gattuso in panchina i nerazzurri vincono 1-0 nel finale grazie ad un gol di Varela fondamentale per la classifica; la stagione scorsa invece netta debacle del Pisa che, proprio in questi giorni, perse con un netto 0-2 firmato dall’autorete di Lisuzzo e dal gol a tempo scaduto di Cardoselli. Quella partita, complice la prestazione più che negativa, costò il posto in panchina a Pazienza poi sostituito da Mario Petrone. 

Come si può notare comunque il bilancio all’Arena Garibaldi pende in netto favore dei nerazzurri che nei venti precedenti in campionato hanno conquistato 13 vittorie contro le uniche 4 della Carrarese che però ha cambiato il trend negativo vincendo due delle ultime tre sfide. La partita invece è finita in parità in sole tre occasioni e il segno X manca dalla stagione 63/64.

Precedenti Pisa-Carrarese

1927/28 (C) Pisa-Carrarese 1-0
1928/29 (C) Pisa-Carrarese 1-0
1929/30 (C) Pisa-Carrarese 1-1
1930/31 (C) Pisa-Carrarese  2-0
1931/32 (C) Pisa-Carrarese  6-2
1932/33 (C) Pisa-Carrarese 2-0
1933/34 (C) Pisa-Carrarese 2-0
1945/46 (C) Pisa-Carrarese 1-4
1953/54 (C) Pisa-Carrarese 1-1
1955/56 (IV) Pisa-Carrarese 4-2
1963/64 (C) Pisa-Carrarese 0-0
1964/65 (C) Pisa-Carrarese 1-0
1999/00 (C1) Pisa-Carrarese 2-0
2000/01 (C1) Pisa-Carrarese 0-3
2001/02 (C1) Pisa-Carrarese 2-0
2002/03 (C1) Pisa-Carrarese 1-0
2012/13 (LP) Pisa-Carrarese 3-1
2014/15 (LP) Pisa-Carrarese 0-1
2015/16 (LP) Pisa-Carrarese 1-0

2017/18 (C) Pisa-Carrarese 0-2