Si ricorda che il Centro trasfusionale di Cisanello è aperto anche ogni prima domenica del mese, compresa la prossima (3 marzo) per consentire le donazioni di sangue, sempre necessarie per aumentare le scorte di sangue intero, emocomponenti e piastrine e salvare così vite umane, visti i grandi numeri dell’attività chirurgica che si svolge quotidianamente in Aoup.

I donatori possono presentarsi spontaneamente o convocati direttamente dai servizi di immunoematologia e medicina trasfusionale o, infine, tramite le associazioni di donatori presenti sul territorio.


Gli orari di apertura del Centro trasfusionale di Cisanello – si legge nel comunicato stampa giunto in redazione- (Edificio 2 C) sono i seguenti: dalle 8 alle 11 per la donazione mentre, per gli esami pre-donazione, fino
a mezzogiorno dal lunedì al sabato (anche ogni prima domenica del mese è garantito lo stesso orario). L’orario di apertura per il ritiro dei referti è invece dal lunedì al sabato, dalle 11 alle 13.