Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nelle sedute del 25 e del 26 Marzo 2019 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

–  ammenda di 1.000 Euro per i nerazzurri perchè “propri sostenitori introducevano e accendevano numerosi fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

Oltre a questo per la trasferta di Albissola fortunatamente non ci sarà nessuno squalificato: restano in diffida Buschiazzo, Benedetti, Masucci e De Vitis che sono rimasti fermi alla 4^ ammonizione dopo il turno contro la Carrarese. Nella gara con i gialloblu gli unici ammoniti sono stati Lisi (giunto alla 7^ ammonizione) ed Izzillo che dopo l’esultanza per il gol segnato si è tolto la maglia prendendo così il 2° giallo stagionale.

Nessuna sanzione invece ovviamente in casa Albissola visto che i liguri nell’ultimo turno hanno vinto la propria gara a tavolino 0-3 contro il Pro Piacenza. I biancoazzurri sotto il punto di vista disciplinare avranno la rosa al completo con anche il centrocampista Raja che torna convocabile dopo l’ultima gara saltata contro il Gozzano. Per la formazione ligure dopo l’ultima gara giocata è entrato in diffida solamente Nossa, unico ammonito nella sfida contro i piemontesi.