Si entra nel vivo della stagione; quella in cui ogni partita ha un valore molto elevato e potrebbe avere effetti decisivi sui rispettivi obiettivi: il Pontedera questo pomeriggio alle 18.30 affronta il Cuneo, rinfrancato dalla sentenza, avvenuta ieri in cui si è visto restituire sei dei 23 punti di penalizzazione passando quindi in un colpo solo da 21 a 27, in una situazione di classifica sicuramente più tranquilla. I granata arrivano dalla sconfitta pesante di sabato scorso sul campo dell’Arzachena, 3-0 il punteggio finale, figlio di alcuni episodi sfortunati ma anche di una prestazione al di sotto del proprio standard. Proprio fra le “mura amiche” i granata hanno fatto vedere le cose migliori – soprattutto nel girone di ritorno- ottenendo due vittorie nelle ultime partite, giocate contro Pro Patria e Juventus Under 23. L’avversaria – al di la della classifica- non è dei più malleabili, i piemontesi infatti hanno fatto più punti dei granata, dimostrando di essere una squadra ben congeniata, con alcuni elementi di spicco in tutti i reparti.

Ivan Maraia deve fare a meno del solo Serena, che va ad aggiungersi al lungodegente Magrini (purtroppo per lui la stagione è finita anzitempo), mentre Ropolo potrebbe tornare ad essere disponibile nel derby contro la Pistoiese del prossimo 12 aprile. Rientrano sia Alessio Benedetti che Tommasini, i quali potrebbero partire titolari nel 3-5-2, il primo in difesa con Borri e Fontanesi, mentre il secondo a fianco di Pinzauti in avanti. In mediana Caponi il solito metronomo affiancato da La Vigna e Calcagni, mentre Masetti e Mannini come al solito saranno gli esterni.

Dirige il confronto, Giuseppe Collu di Cagliari coadiuvato dagli assistenti Andrea Niedda di Ozieri e Khaled Bakri di Sassari

LE PROBABILI FORMAZIONI

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; A. Benedetti, Borri, Fontanesi; Mannini, Calcagni, Caponi, La Vigna, Masetti; Tommasini, Pinzauti. A disp. Sarri, Marinca, Benassai, Giuliani, Vettori, Ropolo, Raimo, Risaliti, Bruzzo, R. Benedetti. All. Maraia

CUNEO (3-4-1-2): Cardelli; Santacroce, Cristini, Castellana; Pecorini, Said, Suljic, Celia, Kanis; Emmausso, Defendi. A disp. Gozzi, Bertoldi, Bobb, Caso, Jallow, Ferrieri, Piermartieri, Spizzichini, Paolini, Marin, Gissi. All. Scazzola.