Alcuni giorni fa ha preso avvio BotS – Botanic School, la scuola di formazione rivolta a docenti della scuola primaria e secondaria organizzata dall’Orto e Museo Botanico dell’Università di Pisa. L’iniziativa, che coinvolge 17 docenti, ha lo scopo di approfondire e migliorare le conoscenze di base nel campo della botanica, ma soprattutto di costruire nuovi approcci didattici, il più possibile interdisciplinari.

La scuola si articola in sei incontri pomeridiani, sino al prossimo aprile: “Gli argomenti trattati spaziano dalle caratteristiche principali delle piante a quelle più specifiche di Gimnosperme e Angiosperme, con una finestra di approfondimento sulla palinologia e gli insetti impollinatori – spiega Lorenzo Peruzzi, direttore dell’Orto e Museo Botanico – Per l’occasione la nostra struttura diviene spazio di apprendimento all’aperto, dove risulta chiara l’efficacia didattica di luoghi diversi dalle aule scolastiche”.

Durante gli incontri saranno perfezionate e approfondite conoscenze disciplinari e interdisciplinari, unendo alla teoria attività pratiche, visite interattive e discussioni di gruppo, che valorizzano così anche l’elemento esperienziale. Per informazioni scrivere a educazione.ortomuseobot@sma.unipi.it.