Dopo la bella vittoria di sabato scorso contro la Pro Patria, il Pontedera è atteso dall’esame probabilmente più impegnativo dell’intera stagione, sul campo della capolista Virtus Entella. La capolista è la squadra senza dubbio più forte del girone, sia per qualità della rosa e per esperienza, anche se i recuperi che deve disputare li obbliga a giocare sistematicamente ogni tre giorni. In settimana in casa granata, sia il tecnico Ivan Maraia, il dg Paolo Giovannini e i giocatori hanno sottolineato la necessità di dare continuità ai risultati, e dare il massimo in questo finale del campionato per cogliere i playoff, obiettivo che permettere di dare lustro ad una stagione eccezionale.

Consueto 3-5-1-1 per il Pontedera, rientrano gli squalificati Alessio Benedetti e Borri che andranno ad affiancare Fontanesi nel terzetto difensivo a protezione di Biggeri, Mannini e Masetti sulle corsie esterne, a supporto Caponi, Serena e Calcagni, con il rientrante La Vigna, che potrebbe andare ad appoggiare Tommasini in avanti. Sull’altra sponda i padroni di casa avranno l’imbarazzo della scelta, mercoledì nel recupero hanno effettuato una sorta di turn-over e oggi pomeriggio schierano con ogni probabilità la propria miglior formazione con l’obiettivo di riprendere la propria marcia. 4-3-1-2 per Boscaglia dove il rientrante Mancosu potrebbe essere il vertice alto del rombo in appoggio a Caturano e Mota Carvalho. Inutile dire, che il Pontedera dovrà tirare fuori una grande prestazione per uscire indenne, un impresa in terra ligure darebbe una grande spinta emotiva in vista del finale di campionato dando ulteriore fiducia e consapevolezza al gruppo.

Dirige il confronto Daniele Rutella di Enna, coadiuvato dagli assistenti Enrico Montanari di Ancona e Simone Teodori di Fermo

LE PROBABILI FORMAZIONI

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Paroni; Belli, Pellizzer, Chiosa, Crialese; Eramo, Paolucci, Nizzetto; Mancosu; Caturano, Mota Carvalho. A disp. Massolo, Cleur, Currarino, Petrovic, Baroni, Vianni, Di Cosmo, Adorjan, Iocolano, Migliorelli, De Santis. All. Boscaglia

PONTEDERA (3-5-1-1): Biggeri; A. Benedetti, Borri, Fontanesi; Mannini, Calcagni, Caponi, Serena, Masetti; La Vigna; Tommasini. A disp. Sarri, Marinca, Giuliani, Vettori, Risaliti, Bruzzo, Raimo, Marseglia, Prete, R. Benedetti. All. Maraia.