Michele Marconi

Una partita non semplice in cui sinceramente non siamo partiti benissimo, fortunati e bravi a trovare il gol alla fine del primo tempo che poi per fortuna ci ha dato lo slancio per la vittoria. Sono contento per aver segnato il gol della vittoria e per aver ritrovato la via del gol dopo tempo. Il nostro gruppo è un gruppo sano e questo è fondamentale, poi io penso che il calcio sia fatto di episodi e se nel girone d’andata alcune cose ci erano andate male anche per demeriti nostri, adesso invece ci sta girando bene e sicuramente ci sentiamo anche più in fiducia. Ringraziamo i tifosi nonostante l’assenza comprensibile della curva per come hanno provato a starci vicini lo stesso, il gruppo è compatto e tutti insieme potremo toglierci delle soddisfazioni”

Fabricio Buschiazzo

Felice che la squadra stia trovando i risultati sperati, dopo l’autocritica e le analisi vengono da sole. Io mi sento bene e sono contento di poter dare sempre il mio supporto anche da subentrato. Questo è un aspetto positivo perchè credo che tutti quelli che entrano in campo mettono il 100%. La gara di oggi è stata dura contro una Juventus che sapevamo avere qualità e forza fisica, la partita si era messa male ma siamo stati bravi a ribaltarla e trovare il gol prima della fine del primo tempo. Anche se c’erano meno tifosi per la protesta è stato importante avere tutto lo stadio che comunque ci ha supportato e oltre ad oggi il loro apporto ogni Domenica è fondamentale.

Mister Taddei

Il primo tempo loro onestamente hanno fatto meglio di noi e facciamo i complimenti alla Juve. Bravi comunque anche noi a restare in partita perchè sapevamo che le nostre qualità alla lunga avrebbero potuto metterli in difficoltà, oggi abbiamo avuto magari una giornata meno felice delle ultime ma mi è piaciuta molto la reazione in ogni caso. Preoccupa l’infortunio di Verna perchè così nei primi istanti sembrerebbe un infortunio abbastanza serio, però aspettiamo qualche giorno e sapremo valutare meglio, dispiace veramente tanto perchè era arrivato al top della forma. Sembra una forte contusione sul muscolo. Tornando alla partita abbiamo inserito abbastanza presto difensori fisici per contrastare la fisicità appunto dei loro attaccanti, abbiamo pensato di fare un cambio a livello tattico perchè non eravamo molto brillanti. Pur non facendo una partita strepitosa in fase offensiva abbiamo trovato due gol e il vantaggio che poi siamo riusciti a mantenere fino alla fine soffrendo ma rischiando alla fine il giusto. Avevamo in mente di far entrare Moscardelli ma poi l’infortunio di Verna e la poca brillantezza davanti ci ha fatto virare sul tenere meglio il campo e coprirci di  più, una decisione che penso alla fine si sia rivelata azzeccata. Faccio i complimenti ai ragazzi che sono riusciti a ribaltare ancora una volta una partita, cosa che all’andata non ci era mai riuscito fare, in più senza la parte calda dei tifosi, insomma caratterialmente siamo cresciuti molto.