Il Ponsacco Espugna Montemurlo, battendo il Prato rimanendo in qualche modo in scia della Pianese, che anche oggi ha vinto, superando di misura l’Aquila Montevarchi per 1-0. La truppa di Francesco Colombini è stata capace di portare a casa la terza vittoria nelle ultime quattro partite, rimontando proprio il finale lo svantaggio dei lanieri mantenendo il secondo posto in graduatoria

             PRATO – PONSACCO 2-3

Prato (3-5-2): Fontanelli; Piroli, Bassano, Sciannamè; Marini, Carli, Gargiulo, Kouassi (37’s.t. Toccafondi), Tomi; Moreo, Fofana. A disposizione: Demalija, Cecchi, Ghimenti, Ciabatti, Bazzoffia, Moussa, Rozzi.

Ponsacco (4-3-1-2): De Carlo; Gremigni (1’s.t.Tazzer e 26’s.t. Tehe), Colombini, Mazzanti, Becagli; Mariani, Menichetti, Castorani (1’s.t. Negri e 30’s.t. Zorica); Doveri; Semprini, Brega. A disp. Bartolozzi, Matteoni, Caruso, Calabrese, Albanese. All. Colombini. Arbitro: Nana Tchato di Aprilia. Assistenti: Danese di Trapani e Penasso di Albenga.

RETI 18’p.t. Semprini, 28′ Carli, 20’s.t. Marini, 47’Mariani, 49′ Brega.

NOTE:  spettatori 300 circa. Ammoniti: Colombini (9’s.t.), Negri (13’s.t.), Gargiulo (15’s.t.), Brega (40’s.t.), Toccafondi (45’s.t.). Angoli: 9-2. Recupero: 1’p.t.;5’s.t.