Mercoledì 29 maggio, alle ore 17.30, presso il Cinema Arsenale, si terrà un incontro accompagnato da proiezioni dedicato alla Computer Art dal titolo “Informatica e… arte. Alle origini della computer art. Incontri e visioni”, con Maria Grazia Mattei (Centro “MEET”, Milano) e Francesca Gallo (Università di Roma La Sapienza). L’ingresso è libero.

L’iniziativa fa parte del programma “Informatica50Pisa”, promosso dall’Ateneo in occasione 50° anniversario del primo corso di laurea italiano in Scienze dell’Informazione nel 1969. Il programma, fra l’altro, vede una serie di incontri rivolti a studenti e cittadini, in cui l’impatto dell’informatica è esplorato in vari campi della creatività ma anche del vivere quotidiano.

L’incontro sulla Computer Art, in collaborazione con l’Associazione “Ondavideo”, vede una ricognizione storica complessiva da parte di Maria Grazia Mattei, fondatrice e presidente di MEET, centro internazionale di cultura digitale di Meet the Media Guru con Fondazione Cariplo, e la presentazione del primo festival di computer art italiana da parte di Francesca Gallo, Università La Sapienza, Roma, co-curatrice del volume “All’alba dell’arte digitale” (Mimesis, Milano 2018).

Il tutto in dialogo con Fabio Gadducci e Sandra Lischi (Università di Pisa) e con la presentazione e proiezione di opere rare degli esordi della Computer Art.