Andrà in scena sabato 4 maggio il “Triangolare della solidarietà”, incontro di calcio a scopo benefico che vedrà impegnate le rappresentative del Centro Ricreativo dei Dipendenti Universitari (CRDU), della Polizia di Stato e del Pisa VIP, nelle cui fila giocheranno diversi personaggi dello sport pisano. Le partite si terranno negli impianti sportivi US di Porta a Piagge, in via De Ruggiero, a partire dalle ore 14,30.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all’associazione “Per donare la vita Onlus” e sarà finalizzato all’acquisto di un apparecchio portatile per ecografia destinato all’Unità Operativa di Chirurgia generale e dei trapianti dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana diretta dal professor Ugo Boggi. Durante le gare saranno estratti i due numeri vincenti della lotteria legata alla manifestazione: in palio ci sono la maglia e il pallone del Pisa autografati dai protagonisti.

La manifestazione è stata illustrata a Palazzo alla Giornata dal rettore Paolo Mancarella, dalla vicedirigente della Polizia, Roberta Falaschi, dal professor Ugo Boggi, dalla rappresentante dell’Associazione “Per donare la vita Onlus”, Maria Teresa Alfano, dal presidente del CRDU, Bruno Sereni, e dal rappresentante di Pisa VIP, Mauro Mangini.

“La solidarietà è un valore da recuperare al giorno d’oggi – ha detto il rettore Mancarella – ed è compito delle istituzioni promuovere iniziative che la riportino al centro dell’attenzione pubblica”.

Nella foto: da sinistra, Alfano, Falaschi, Mancarella, Boggi, Sereni e Mangini.