Un incontro aperto molto partecipato quello che si è svolto nel pomeriggio di martedì 14 maggio e ha affrontato il tema del pellegrinaggio ai campi di sterminio. La Sala del Consiglio gremita ha accolto i 30 ragazzi della scuole del territorio che lo scorso 2 maggio hanno affrontato un viaggio di cinque giorni tra Austria e Germania, con la visita ai campi di sterminio, organizzato dall’ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati) Sezione di Pisa, al quale, come ogni anno, ha partecipato anche il Comune di San Miniato, rappresentato da un amministratore. A sostenere il viaggio, oltre al Municipio, sono stati il Circolo Arci “Oreste Ristori” di Ponte a Elsa e il Circolo Arci di San Miniato Basso.

Durante l’incontro i ragazzi hanno letto gli scritti che hanno elaborato una volta tornati dal viaggio, testi che raccontano la loro personale esperienza, e che andranno a comporre il libretto realizzato in occasione della Giornata della Memoria, il 27 gennaio 2020. Come ogni anno, erano presenti Laura Geloni e Massimo Fornaciari dell’ANED che hanno accompagnato i ragazzi in questo pellegrinaggio, e ai quali il sindaco ha voluto donare un omaggio del Comune.