La Cronaca

Primo Tempo

Inizio di gara vivace con il Pisa che parte in attacco ma la prima vera occasione ce l’hanno gli ospiti all’8 su calcio d’angolo con Granoche che la gira di testa ma Gori blocca. Sembrano più in palla gli ospiti che infatti passano al 14′: brutto errore a centrocampo di Gucher che perde palla, Granoche vince un paio di rimpalli e serve Maracchi in area che calcia trovando l’incerta risposta di Gori che lascia lì’ il pallone su cui Costantino a porta completamente vuota non può sbagliare: 0-1 all’Arena. 

Il Pisa reagisce e crea subito una grossa occasione con Moscardelli che però davanti ad Offredi mastica troppo la conclusione. Incredibile quello che succede al 19′ quando la Triestina per ben due volte da una angolo in favore dei nerazzurri si salva sulla linea di porta dopo un paio di conclusioni, Pisa veramente sfortunato qua.

Clamorosa occasione ancora per il Pisa con Lisi che aveva superato Offredi ma clamorosamente calciato fuori dalla porta ma per fortuna l’esterno nerazzurro era stato fermato per fuorigioco. Ma il pareggio nerazzurro arriva al 39′!! Batti e ribatti al limite dell’area con il pallone che rimbalza a mezz’aria e su cui si avventa Moscardelli che di sinistro spedisce il pallone nell’angolino: 1-1 e delirio totale all’Arena! 60 secondi dopo Pesenti davanti ad Offredi avrebbe addirittura il pallone del clamoroso sorpasso ma spedisce fuori di nulla.

La Triestina al 42′ però con molta fortuna torna subito in vantaggio: azione insistita dei friulani da una parte e dall’altra del campo, la palla arriva al limite dell’area a Coletti che serve in corsa Formiconi che calcia male trovando però l’incredibile deviazione di Benedetti che spiazza Gori imparabilmente, 1-2 e tutto da rifare con veramente tanta amarezza per la rete fallita da Pesenti subito primo. Non succederà altro, con questo risultato si chiude la prima frazione.

Secondo Tempo

Il Pisa ovviamente inizia la ripresa in avanti ma la Triestina regge, la prima occasione veramente grossa per i nerazzurri arriva al 54′ con Marin che dal limite fa la barba al palo con un bel destro dal limite, non vuole entrare questa palla ai nerazzurri. Pisa che fatica un po’ a trovarsi davanti con i propri attaccanti: una buona occasiona la crea il neo-entrato Marconi di testa su una bella punizione tagliata di Gucher ma Offredi si salva in angolo.

Pisa però veramente sfortunato quando attacca: come al 75′ quando un’insistita azione porta Di Quinzio al tiro, ribattuto da un difensore, Marconi fa la sponda per Verna che trova un tiro sporco che termina fuori di nulla con Masucci che stava per fiondarsi sul pallone a porta vuota. Il meritato pareggio arriva comunque !! All’86’ corner dalla sinistra di Liotti su cui Marconi stacca sul primo palo battendo Offredi: 2-2 all’Arena Garibaldi nel finale!!

Negli ultimissimi istanti i nerazzurri ci provano in tutti i modi e con voglia nonostante la stanchezza si faccia vedere ma non succederà altro: termina in parità sul 2-2 l’andata della finale playoff. Con questo risultato dunque a Trieste Domenica 9 Giugno sarà una vera e propria finale secca dove si partirà dalla situazione di equilibrio totale. In caso di qualsiasi risultato di parità al 90′ la gara andra ai supplementari e ancora dopo eventualmente ai rigori.

Il Tabellino

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli (75′ Liotti), Benedetti, De Vitis, Lisi; Marin (63′ Verna), Gucher, Di Quinzio; Minesso (75′ Izzillo); Moscardelli (63′ Masucci), Pesenti (57′ Marconi). All. D’Angelo

Triestina (4-4-2): Offredi, Formiconi, Malomo (78′ Codromaz), Lambrughi, Frascatore; Mensah (90′ Bariti), Coletti, Maracchi (69′ Steffè), Procaccio; Costantino (69′ Beccaro), Granoche. All. Pavanel

Reti: 14′ Costantino (T), 39′ Moscardelli (P), 42′ Formiconi (T), 86′ Marconi (P).

Ammoniti: 28′ Formiconi (T), 60′ Lisi (P), 68′ Offredi (T),

Note: arbitro Robilotta di Sala Consilina | Angoli 7-3| Recupero 0′-5′