Come ormai noto la Serie B 2019/2020 sarà riportata dalle 19 squadre dell’ultima stagione alle 20 squadre per non avere più quantomeno il turno di riposo ad ogni giornata. Sono quasi completi i verdetti per la prossima stagione della serie cadetta con il Pisa che ha conquistato il proprio posto nel calcio dei grandi dopo aver battuto la Triestina.

Manca solamente da sapere l’ultima squadra che sarà promossa: Sabato infatti alle ore 20.30 Trapani e Piacenza si giocheranno l’ultimo posto per la Serie B dopo lo 0-0 dell’andata. Per il resto il verdetto del tribunale ha salvato il Palermo dalla retrocessione mentre di fatto, con la reintroduzione del playout, ha condannato il Venezia alla retrocessione proprio ieri sera dopo una sfida molto intensa persa ai rigori contro la Salernitana. Dalla Serie A invece arrivano Empoli, Frosinone e Chievo che non vediamo l’ora di ospitare all’Arena.

Siamo pronti anche al ritorno in cadetteria del sentitissimo derby Pisa-Livorno a distanza di 11 anni dall’ultima volta in Serie B. Salutano invece, oltre al Venezia, Padova, Carpi e Foggia che tornano in Serie C così come non vedremo Brescia, Lecce ed Hellas Verona che hanno ottenuto la promozione in Serie A. Oltre al Pisa ad oggi invece le neo-promosse sono Pordenone, V. Entella e Juve Stabia.

Serie B 2019/2020

Ascoli, Benevento, Chievo, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Empoli, Frosinone, Juve Stabia, Livorno, Palermo, Perugia, Pescara, PISA, Pordenone, Salernitana, Spezia, Virtus Entella, Trapani/Piacenza