Pontedera e lo Spazio Nu sono stati la sede del Meeting Circosfera: un evento unico in Italia, giunto alla sua XVIII edizione, che dall’11 settembre a oggi coinvolge più di 100 operatori e relatori in rappresentanza delle maggiori realtà nazionali che utilizzano le arti circensi come mezzo ludico pedagogico ai fini dell’integrazione, della riabilitazione psicomotoria, della socializzazione, della facilitazione dei processi di apprendimento, della cittadinanza attiva, della diffusione della cultura circense. Il Meeting è rivolto agli operatori del settore e fornisce loro l’occasione per un aggiornamento professionale e per un reciproco scambio sulle metodologie e le tecniche acquisite. La formula prescelta vede il gruppo dei operatori partecipanti concentrarsi su un intenso programma ricco di workshop, laboratori, cabaret, allenamenti, convegni. Il Meeting guarda al futuro, riservando grande rilievo alle giovani generazioni, con una partecipazione quest’anno di oltre 30 under 25, a cui è stata affidata anche parte della conduzione del Meeting e degli interventi in programma. Tra i principali appuntamenti della programmazione di quest’anno segnaliamo una serie di attività e incontri legati alla pedagogia del circo, al soundpainting, al riciclo creativo, un focus sulle attività internazionali, un momento importante di confronto sul curriculum formativo degli operatori e sulla figura degli Assistent Trainer.

Pontedera ospita questa bella iniziativa che porta in città tantissime persone per diversi giorni – commentano il sindaco Matteo Franconi e gli assessori Mattia Belli e Francesco Mori – e che parla ad un mondo affascinante e positivo com’è quello delle arti circensi”.