Bicchiere mezzo pieno o vuoto; felicità e soddisfazione per aver ottenuto il primo punto in trasferta, cogliendo il terzo risultato utile consecutive contro una formazione valida come la Juventus Under 23, oppure un pizzico di amarezza per non aver conservato il vantaggio scaturito ad un quarto d’ora dal termine. La realtà come sempre sta in mezzo, comunque per il Pontedera è un risultato da prendere con una certa dose di contentezza anche per la prestazione offerta.

CRONACA- I granata hanno messo in campo una buona dose di personalità, rispondendo colpo su colpo alle pericolose inziative degli avversari, tenendo il pallino del gioco in alcune circostanze. Sembra essere questa la strada da percorrere per disputare un campionato senza “sofferenza”, quindi continuare a stupire. In cronaca Ivan Maraia schiera il consueto 3-5-2 confermando gli undici messi in campo contro il Novara. Al 2′ da fuoco alle polveri Mota Carvalho, il suo destro si perde a lato. Risponde al 17′ il Pontedera, cross di Mannini a cercare De Cenco che non riesce ad arrivare in tempo per la deviazione vincente. Si accende la Juventus Under 23 attorno alla mezz’ora: cross di Bandeira per Zanini, il suo colpo di testa obbliga alla deviazione in angolo Mazzini. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Portanova spedisce a lato.

RIPRESA- La seconda parte si apre con lo stesso canovaccio, al 9′ Mota Carvalho si gira in un attimo obbligando alla respinta Mazzini, risponde la formazione granata con il solito De Cenco il cui sinistro viene respinto da Loria. Il Pontedera prende campo e si porta in vantaggio al 29′: cross di Mannini con il destro con palla che attraversa l’area, trovando De Cenco alla deviazione vincente. Risponde la Juventus Under 23, i bianconeri non ci stanno a perdere e arrivano al pareggio pochi minuti dopo: conclusione da fuori di Clemenza respinto da un giocatore granata: si avventa Mota Carvalho, il quale anticipa Ropolo e supera Mazzini con un morbido pallonetto.

JUVENTUS UNDER 23- PONTEDERA 1-1

Juve (4-2-3-1): Loria; Bandeira (65′ Selasi) Alcibiade, Coccolo, Beruatto (Frabotta); Rafia (56′ Peters) Clemenza; Portanova (74′ Han); Zanimacchia (55′ Olivieri) Mota Carvalho,; Lanini. A disp. Nocchi,Raina, Zanandrea, Mule,  Frederiksen, , Delli Carri, Gerbi. All. Visconti

Pontedera (3-5-2): Mazzini; Ropolo, Cigagna, Piana; Calcagni, Barba, Bernardini (46′ Pavan), Serena (82′ Bruzzo) Mannini; Tommasini (68′ Semprini),De Cenco (88′ Negro) A disp. Sarri, Bianchi, Giuliani, Risaliti, Benessai, Salvi, Bardini,  Negro, Balloni. All. Maraia.

Arbitro: Arena di Torre del Greco

Reti: 74′ De Cenco, 80′ Mota Carvalho

Note: Ammoniti: Bernardini, Beruatto, Coccolo, Calcagni, Rafia, Mannini. Angoli 4-6. Rec. 2’+4′.