Martedì sera è andata in onda la prima puntata stagionale di “90’ ESIMO PIÙ RECUPERO” dagli studi di PisainVideo. Romina, Paola e Monica hanno ospitato al telefono il Ds  dell’ Armando Picchi  Graziano Pardini  , che ha parlato della sua esperienza nella formazione livornese, e dell’importanza Della tutela dei giovani.

“Abbiamo diversi giovani che arrivano dal nostro settore giovanile, aggregati allo zoccolo duro dei ragazzi che giocano all’Armando Picchi ormai da diverse stagioni, con un grande senso di attaccamento alla maglia. Il tutto mixato in un buon gruppo”

“Abbiamo un allenatore giovane e intraprendente che cerca di fare del buon calcio, e questo porta ai risultati che a noi ci soddisfano. Non abbiamo grandissime ambizioni, di voler vincere ad ogni costo. Ogni domenica però cerchiamo di portare la maglia del Picchi in giro per la Toscana, dimostrando di giocare a calcio

“Il nostro centrale Cristian Cacciò, 29 anni, che ha maturato anni di esperienza nel settore giovanile del Livorno, ha ormai da anni la maglia del Picchi cucita addosso. È di grande esempio per i ragazzi che affrontano per i primi anni i campionati dilettanti. Abbiamo molti giovani che si sono fatti ben vedere finora, uno su tutti Bonsignori, classe 2002”

“Spesso, a livello giovanile si perdono molti ragazzi, anche in ambienti professionistici. Cresce l’illusione nei ragazzi, tanti ragazzi sono malconsigliati e spesso dopo una piccola esperienza nei professionisti, finiscono nel migliore dei casi a giocare nei campionati dilettantistici. Se si ha la presunzione di essere bravissima si può solo scendere” conclude Pardini