Il Five to Five prosegue nella corsa al primo posto nel Girone A del campionato di C2 di calcio a 5. La formazione ascianese passa anche a Massa, sul campo di una diretta concorrente per la vittoria finale: il Massa Calcio a 5 viene sconfitto con un poker che porta le firme di Scaramozzino, Garcea, Catania e Carmignani. La squadra guidata da coach Vasarelli rimane in vetta con 49 punti, a braccetto con il Monsummano: a tre lunghezze resiste l’Atletico Fucecchio, mentre il Massa con questa battuta d’arresto scivola a nove punti ed esce virtualmente dalla sfida per il primato. In coda bel pareggio del Cus Pisa contro il Timec: 2-2 per i ragazzi di coach Monterosso, che salgono a quota 14 e si possono così preparare con serenità al derby di venerdì prossimo, quando faranno visita proprio al Five.

Il settore giovanile ascianese mette in archivio un fine settimana positivo, nel quale arrivano due vittorie e una sconfitta. L’Under 19 di coach Giacone esce sconfitta dalla sfida sul campo del San Gimignano: 4-2 il risultato finale, con il club senese che aggancia il Five a quota 23 punti al quinto posto. Bene invece l’Under 17 di mister Cioni, che supera in casa l’Elba 97 con il punteggio di 6-5. Decisive le sei reti firmate da Filippo Marchetti, mattatore assoluto del pomeriggio: con questo successo il Five si porta a 39 punti e consolida il terzo posto. La Scintilla perde in casa con il Futsal Pontedera (3-4) e rimane a quota 25. Chiude la rassegna sulle giovanili l’Under 15 di mister Catania, che espugna il campo del Quarto Tempo con un netto 9-2 e tocca quota 28 in classifica. La squadra ascianese rimane al terzo posto insieme a Scintilla (7-2 all’Elba) e San Giovanni (sconfitto 3-0 dalla capolista Valdicecina).