A soli cinque minuti dalla fine del tempo regolamentare, la rete di bomber Faraoni mette fine definitivamente al sogno finale del Capanne Calcio.

Grande rammarico per la formazione diretta da Doveri, che per gran parte della partita ha tenuto testa comunque ad una delle formazioni più attrezzate e organizzate del Campionato di Prima Categoria.

Il Castiglioncello infatti, al momento, a sole sei giornate dalla fine del Campionato, è ancora in lotta aperta per il titolo insieme a Venturina e Saline.

A rete per i verde rossi, Cecchi che risponde alla prima rete di giornata firmata da Aquilante.

Dalla società del Capanne, fanno però sapere che oltre al rammarico e all’amarezza, c’è anche molta soddisfazione per la prestazione dei propri ragazzi.

Al termine della gara poi, i dirigenti del Capannel Calcio sono stati protagonisti di un gesto di fair play meraviglioso. Hanno donato agli avversari le bottiglie di spumante che avevano portato da casa, con il sogno magari di poterle aprire per festeggiare. Fair play e rispetto da parte di una società seria nei confronti di un meritevole vincitore.

 

 

Castiglioncello – Capanne 2-1
CASTIGLIONCELLO: Barbetta, Gigoni, Salvini, Nencini, Aquilante, Nucci, Grandi, Francalacci, Faraoni, Lo Vecchio, Macchia. A disp.: Filucchi, Del Soldato, Startari, Franchi, Simoncini, Cirinei, Cignoni, Sangiorgi, Timperi. All.: Citi

CAPANNE: Doveri, Lotti, Aurilia, Lamberti, Rossi, Cecchi, Fogli, Giani, Verola, Bracci, Vaglini. A disp.: Batoni, Poggianti, Cordua, Morelli, Mazzeo, Piapiani, Lleshi, Mandorlini. All.: Doveri

ARBITRO: Mandorlini di Pistoia

RETI: 30’pt Aquilante, 23’st Cecchi, 40’st Faraoni