Chiusa la sessione invernale di calciomercato con quattro addii e tre  arrivi per il Pontedera, hanno lasciato la casacca granata Calcagni finito all”Arzignano Valchiampo, Mannini ancora in cerca di una sistemazione e il portiere Mazzini finito al Piacenza. In granata sono arrivati il portiere Cardelli, Visconti dal Novara e Mezzoni dal Napoli via Carrarese dove aveva giocato 12 partite. La truppa di Ivan Maraia torna allo stadio “Ettore Mannucci” dopo aver disputato ad Olbia, Carrara e Novara tre partite in trasferta conquistando due punti, alle 17.30 arriva la Juventus Under 23.

Partita conto una squadra molto tecnica, che potrà mettere in difficoltà il Pontedera sul piano del palleggio. Dal canto suo i granata potrebbero creare problemi mettendo la gara sul piano del ritmo e dell’Aggressività, piano sul quale i giovani bianconeri potrebbero faticare. Ancora assenti gli infortunati Bernardini, Benassai e Tommasini, in attacco De Cenco potrebbe affiancare Semprini.

Le probabili formazioni

Pontedera (3-5-2): Sarri; Cicagna, Piana, Risaliti; Pavan, Serena, Caponi, Barba, Visconti; De Cenco, Semprini. A disp. Bianchi, Cardelli, Ropolo,  Giuliani, Mezzoni, Salvi, Bruzzo, Danieli, Fiscella, Balloni. All. Maraia.

Juventus Under 23 (4-3-3): Loria; Frabotta, Mulè, Dragusin, Di Pardo; Muratore, Peeters, Portanova; Vrioni, Brunori, Marchi. A disp.  Nocchi, Loria, Marques, Tourè, Zanimaccchia, Raina, Marques, Del Sole, Wesley, Rafia, Minelli. All. Pecchia.

Arbitro: Giuseppe Collu di Cagliari. (Nasti/Piedipalumbo).