Ottima prova di carattere per il Cus Pisa Rugby che fa risultato pieno ospitando gli avversari del Città di Castello Rugby.

Gli umbri partono forte e si portano subito in vantaggio, mostrandosi prestanti e organizzati. Alla squadra del Cherubino serve metà del primo tempo per ricompattarsi in mischia e ribaltare il rapporto di forza iniziando a dominare le fasi di possesso e agguantare il risultato segnando tre mete ed arrivando al giro di boa conducendo il match 19-12. Nel secondo tempo i cambi effettuati da mister Risaliti immettono aria fresca nei polmoni dei cussini sia nel reparto di mischia con Bonaretti e Chiarugi e sia a largo con Brilli, rendendo la squadra pisana reattiva e cinica, capace di segnare altre due marcature pesanti sfruttando anche la superiorità numerica venuta a crearsi. Risultato finale 31-19. Marcature: Vita, Pellegrini, Cruschelli (meta tecnica), Incarbone, Sperti. I pisani chiudono il girone di andata con una vittoria casalinga contro una squadra di alta classifica: un successo che fa ben sperare la formazione cussina, convinta di poter affrontare al meglio il lungo girone di ritorno e di potersi togliere delle soddisfazioni importanti. Il campionato si ferma per due settimane per dare spazio agli impegni della Nazionale nel Torneo 6 Nazioni.

Il prossimo appuntamento è atteso per il prossimo 16 febbraio sul campo “Valerio Scacciati” di Pisa per la prima giornata di ritorno contro il temuto Sesto Rugby.