Dallo scorso venerdì i quantitativi di dispositivi medici e di protezione individuale necessari in ogni reparto ospedaliero, Covid e no-Covid, verranno preparati per la consegna all’interno di un’apposita tenda di 50 metri quadri, fornita e montata ieri dalla Croce rossa italiana (foto) su un piazzale esterno dell’ospedale Santa Chiara, di fronte all’Unità operativa Farmaceutica-Gestione dispositivi medici.
Questa nuova modalità operativa consentirà alla struttura di lavorare meglio dal punto di vista logistico nell’allestimento dei quantitativi di materiale destinati ad ogni reparto, visti i problemi di spazio che cominciavano a porsi per il magazzino e che  rendevano difficoltosa l’operatività giornaliera. Un rigraziamento quindi alla Croce rossa e alla Protezione civile che, tramite il Coc-Centro operativo comunale, hanno consentito di disporre in tempi brevissimi di questa soluzione.