Un servizio pensato per aiutare gli studenti a fare i compiti e a non restare indietro nel delicato momento delle lezioni on line. Questo l’intento di “Io imparo lo stesso”, l’iniziativa promossa dal Comune di San Miniato, in collaborazione con le Consulte territoriali e quella tematica dello sport e il Movimento Shalom, che ha lo scopo di garantire a tutti gli studenti, attraverso un sostegno on line, di riuscire a fare i compiti. “Abbiamo messo in campo la rete di relazioni e competenze di cui disponiamo, grazie alle diverse professionalità che le Consulte racchiudono, dando loro la possibilità di strutturare un servizio culturale che andasse a supportare la didattica, in un momento di difficoltà per le stesse scuole – spiega l’assessore alla cultura Loredano Arzilli -. Per questo abbiamo pensato di mettere a disposizione ripetizioni on line, un servizio al quale chiunque ne abbia bisogno può prenotarsi chiamando il coordinatore della Consulta di riferimento, e prendendo un appuntamento pomeridiano con un insegnante che aiuterà gratuitamente lo studente a fare i compiti a casa”.

L’iniziativa si rivolge alle scuole elementari, medie e superiori e, per richiederlo, è necessario contattare telefonicamente uno dei coordinatori delle Consulte, specificando per quale materia si richiede l’aiuto, e prendendo un appuntamento. “Mi piace l’idea che le Consulte diventino anche in questa emergenza dei veri e propri punti di riferimento territoriali, offrendo il loro prezioso contributo per dare una mano a quegli studenti che possono essere più in difficoltà con queste nuove modalità di didattica on line e, al tempo stesso, offrendo alle famiglie un aiuto concreto che altrimenti non potrebbero avere – conclude l’assessore -. Questa iniziativa racchiude lo spirito con il quale dobbiamo affrontare questa situazione, uniti, dandoci una mano gli uni con gli altri, restando a casa e rispettando le regole. Insieme ce la faremo”.