Cresce e si rafforza la collaborazione tra il Comune di Ponsacco e la Caritas.  A giorni verrà sottoscritta una nuova convenzione con Don Armando Zappolini con la quale il Comune attiverà un progetto di lavori socialmente utili in ambito di pulizia degli spazi verdi e delle vie del centro storico. Si tratta di un progetto che interessa le aree a verde più frequentate, come il parco urbano, i giardini pubblici di via Don Minzoni, il giardino di Peppino Impastato, la pista ciclabile de Le Melorie.

In particolare presso i giardini pubblici di via Don Minzoni, oltre al servizio di presidio e controllo del parco, la Caritas organizzerà iniziative di animazione gratuita per bambini e ragazzi per promuovere una frequentazione attiva e piacevole da parte di tutti i cittadini, grazie al contributo dei giovani volontari della Caritas Young.

“La collaborazione tra Caritas e Amministrazione comunale va avanti da molti anni e ci ha sempre portato a degli ottimi risultati in ambito sociale – commenta la Sindaca Francesca Brogi – Con la riqualificazione degli spazi mensa, dormitorio e giardino di alcuni anni fa, fino ad arrivare alla recente nascita del gruppo Caritas Young, la Caritas rappresenta per tutta la comunità un supporto imprescindibile nell’affrontare situazioni delicate che vedono coinvolti soggetti deboli. Come Comune siamo orgogliosi di poterla sostenere attraverso progetti come questo, che offrono un ritorno importante per Ponsacco in termini di inclusione sociale e controllo del territorio. Collaborare con Don Armando e con tutti i volontari Caritas è un piacere, sono davvero una colonna portante del nostro paese”.

Al commento soddisfatto della Sindaca si aggiunge quello di Don Armando Zappolini “Sono contento di questo progetto che ci permette, come accennai il giorno del mio arrivo a Ponsacco, di fare della parrocchia una realtà aperta al territorio e che faciliti la costruzione di reti e di sinergie. E’ anche importante che persone che sono da noi sostenute nella loro precarietà economica e sociale possano avere una opportunità per mettersi a servizio della comunità”.

 

“Da Assessore al Sociale – conclude David Brogi –“sono felice di poter dire di essere arrivati come Amministrazione ad un accordo con la Caritas di Ponsacco. Un lavoro, questo, che ha visto impegnato sia il mio Assessorato con quello dell’Assessore Massimiliano Bagnoli che ha dato forma ad un progetto articolato sia per la custodia e il presidio dei Giardini Comunali, al cui interno verranno svolte attività ludico ricreative ad hoc da operatori qualificati, sia all’esterno dello stesso con i lavori socialmente utili che vedranno interessate diverse zone del nostro territorio, dando al contempo una risposta in termini di decoro che di impegno di persone che hanno bisogno anche di un reinserimento nella società”.

 

Il progetto partirà ad inizio luglio, con la riapertura ufficiale dei giardini pubblici.