Partiranno il 15 Giugno i primi centri estivi a Ponsacco e a questi se ne aggiungeranno altri nei giorni successivi, fino ad arrivare a completamento dell’offerta educativa lunedì 22 Giugno. Sono infatti in fase di ultimazione le procedure di co-progettazione portate avanti dal Comune e dai soggetti attuatori che svolgeranno effettivamente le attività educative sul nostro territorio. In queste settimane si sono fatti avanti diverse associazioni e soggetti privati presentando all’Amministrazione delle proposte progettuali che sono in corso di definizione e che punteranno a dare una risposta concreta e di qualità alle necessità delle famiglie e dei ragazzi, dai più piccoli ai più grandi.

Le attività ludico-ricreative saranno infatti rivolte sia alla fascia d’età 3-5 anni, sia alla fascia d’età 6-11 anni, fino poi ai progetti rivolti agli adolescenti dai 12 ai 17 anni. Per la corretta gestione del servizio, l’Amministrazione comunale metterà a disposizione proprie strutture, come scuole e palestre con spazi all’aperto, che si aggiungeranno a strutture private appartenenti ad alcuni organizzatori. In entrambi i casi gli educatori saranno riforniti dal Comune dei presidi igienico sanitari necessari per le quotidiane attività di pulizia e sanificazione degli ambienti, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Proprio in ragione delle novità introdotte da tali normative, la preparazione dei centri estivi ha comportato quest’anno uno sforzo organizzativo importante sia da parte del Comune che delle associazioni coinvolte. Ciò nonostante i bambini e i ragazzi potranno stare tranquilli e prepararsi a trascorrere piacevoli momenti estivi in compagnia e in sicurezza. Nei prossimi giorni forniremo ai cittadini ulteriori informazioni di dettaglio anche attraverso i nostri canali web e social.