Nel pomeriggio di ieri domenica 21 le volanti hanno tratto in arresto in flagranza di reato un28enne nordafricano, resosi responsabile del reato di furto ai danni di un negozio del centro. Alle 17:00 circa, arrivava la segnalazione presso la Sala Operativa della Questura di uomo che, all’interno del negozio di profumeria Victoria’s Secret sito in Corso Italia, aveva occultato sotto gli indumenti un profumo e con fare disinvolto si dirigeva verso il corso.  L’uomo che aveva assistito al fatto, mentre contattava il 113, seguiva il ladro per il corso senza mai perderlo di vista fino in via D’ Azeglio e all’arrivo delle volanti ha saputo indicare senza nessun indugio il soggetto agli agenti. Il ladro, fermato dagli agenti, ammetteva di aver sottratto qualcosa dal negozio e consegnava la merce. Il prodotto sottratto al negozio, un profumo con valore commerciale di oltre 70€ circa, essendo ancora intatto e nella sua confezione originale è stato immediatamente consegnato al titolare del negozio. Il 28enne, con a suo carico reti in materia di stupefacenti e contro il patrimonio, è stato accompagnato nella cella di sicurezza della questura, in attesa del processo per direttissima che si è tenuto questa mattina. L’uomo è stato condannato a 4 mesi, al pagamento di una multa di 200€  e alla misura cautelare dell’ obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per 3 giorni a settimana.