Martedì 30 marzo all’ospedale “Lotti” il Rotary Club di Pontedera, presieduto da Fabio Volpi, ha donato al pronto soccorso due ventilatori portatili di ultima generazione. “Sono commossa e ringrazio il Rotary per questo prezioso regalo – ha sottolineato Laura Spisni, direttore del pronto soccorso – che ci permetterà di assistere i nostri pazienti con maggiore sicurezza. Questi strumenti, viste le piccole dimensioni ma con la stessa efficacia, saranno un supporto in più per tutti coloro che presentano disturbi respiratori e che attendono il trasferimento in altro reparto”.

Oltre ai rappresentanti del Rotary Club erano presenti anche il direttore dell’ospedale, Luca Nardi che ha ricordato come il Club sia sempre stato a fianco dell’ospedale in particolare in questo ultimo e difficile anno per tutti e che i ventilatori donati sono due piccole perle che si aggiungono alla strumentazione già in possesso dei sanitari.