In merito ai disservizi e alle numerose segnalazioni da parte dei cittadini nell’ultimo periodo, soprattutto nel servizio di raccolta di sfalci e potature, diciamo anzitutto che siamo consapevoli e profondamente dispiaciuti della situazione, avendo ricevuto attraverso i nostri canali le rimostranze dei cittadini ed essendocene resi conto anche in prima persona. Abbiamo sollecitato immediatamente Geofor, la società che si occupa del servizio, affinché proceda a ripristinare la regolarità della raccolta dei rifiuti. Al tempo stesso ci siamo attivati per trasmettere le inadempiente riscontrate all’ente di controllo, ATO Costa, per le opportune valutazioni di rispettiva competenza per lo specifico disservizio. Ci auguriamo che si possa trovare una soluzione affinché disservizi del genere, soprattutto in momenti come questo, non si ripetano più.