È terminata nei giorni scorsi la formazione specifica per gli operatori di servizio civile universale Anpas Toscana impegnati sui progetti “Info salute Toscana nord ovest” e “Informa Elba”. I volontari in servizio nelle sedi delle associazioni potranno così assicurare  informazioni sanitarie, indirizzare le persone verso i percorsi più appropriati e aiutare il cittadino nell’utilizzo di strumenti, di sistemi elettronici e multimediali incentivando alla consultazione del proprio fascicolo sanitario elettronico.

“La USL Toscana nord ovest – spiega Rossana Guerrini, responsabile aziendale del servizio civile che ha assicurato in prima persona la formazione ai ragazzi – ha una parte attiva all’interno dei due progetti. In particolare ci siamo occupati di assicurare informazioni dettagliate e aggiornate sui servizi offerti nei singoli territori: un aspetto importante per le associazioni coinvolte, ma anche per i ragazzi sia nella loro veste di volontari del servizio civile sia di cittadini fruitori del sistema sanitario. Le attività di formazione, che si sono tenute a Marciana Marina (Elba) e a Pisa per una durata totale di 14 ore per modulo, hanno affrontato vari argomenti: oltre alla presentazione dell’azienda sanitaria, spesso sconosciuta ai ragazzi, sono state date informazioni sull’organizzazione socio-sanitaria ospedaliera e territoriale, ma anche sui percorsi di maggiore interesse. Non sono poi mancati gli aggiornamenti sul Covid19 con particolare riguardo alle modalità di prenotazione delle vaccinazioni e dei tamponi, argomento di inevitabile interesse e attualità. Infine sono stati passati in rassegna anche tutte le tematiche a carattere più “tecnologico” come l’utilizzo di totem e app, ma anche dei canali web e social sempre più determinanti nella circolazione delle informazioni anche in ambito sanitario. Di fondamentale importanza è stata, ad esempio, il confronto partecipato su quali informazioni fossero a disposizione sul sito aziendale (www.uslnordovest.toscana.it) e come potessero essere raggiunte.

Il progetto “Info Salute Toscana Nord Ovest” fa parte del programma “Tutela della salute nel territorio della USL Toscana Nord Ovest” realizzato da Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia ed A.N.P.As Toscana in collaborazione con l’Azienda USL Toscana nord ovest su tutto il territorio di propria competenza (Massa Carrara, Versilia, Lucca, Pisa e Livorno).

Il progetto “Informa Elba” fa parte del programma “SOS Resilienza Elba” realizzato da Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia ed A.N.P.As Toscana in collaborazione con l’Azienda USL Toscana nord ovest sul territorio dell’Isola d’Elba.

Le sedi interessate dal progetto sono:

LIVORNO (Croce Azzurra Livorno – Pubblica Assistenza Piombino)
LUCCA (P.A. Croce Verde Lucca)
MASSA (Pubblica Assistenza Croce Bianca Aulla – Associazione Pubblica Assistenza Carrara e Sezioni)
PISA (Pubblica Assistenza Cascina Onlus – Pubblica Assistenza Società Riunite Pisa)
VIAREGGIO (Pubblica Assistenza Croce Bianca Querceta – Associazione di Pubblica Assistenza e Salvamento Croce Verde Viareggio)
ELBA (Associazione Volontaria Pubblica Assistenza Capoliveri – Associazione Volontaria Pubblica Assistenza Marciana Marina – Pubblica Assistenza Rio Marina)