Nulla da fare nel primo ricorso per il ChievoVerona. Ai clivensi è stato bocciato il ricorso al collegio di garanzia e ora l’ultimissima spiaggia sarà il ricorso al Tar che ci sarà il 2 Agosto anche se le probabilità di essere ammessi in B sono molto basse. Dopo quest’ultimo atto capiremo finalmente chi sarà l’ultima squadra del prossimo campionato cadetto.

Resta infatti alla finestra il Cosenza, attualmente ancora non ripescato ufficialmente proprio per evitare (in caso di ricorso finale positivo per il Chievo) una B 2021/2022 a 21 squadre con annesso ricalcolo del calendario già stipulato. Uno scenario che comunque vede i calabresi favoritissimi ad essere la squadra ripescata in B. Attendiamo ora il 2 Agosto per la sentenza finale.