Proseguono e si intensificano gli interventi per contrastare la diffusione delle zanzare con l’arrivo della stagione più calda. Oltre ai consueti interventi antizanzare in corso in tutte le aree pubbliche di città e litorale, volti ad impedire lo sviluppo delle larve delle zanzare, sono partiti nelle principali aree verdi della città e del litorale interventi straordinari di disinfestazione della zanzara adulta. Gli interventi, partiti venerdì 2 luglio, proseguiranno secondo un calendario prestabilito fino al mese di settembre, concentrandosi nelle aree verdi di Giardino Scotto, Parco delle Concette, Viale delle Piagge e Litorale.

“Attenzione alla qualità della vita dei cittadini anche nelle piccole cose – commenta l’assessore all’ambiente Filippo Bedini -. Questo è lo spirito dell’iniziativa che la Giunta ha voluto prendere in merito al contrasto alle zanzare. Il Comune ogni anno prevede interventi su tutto il suolo pubblico cittadino, secondo un calendario preciso pubblicato sul sito web. Sono trattamenti larvicidi che danno buoni risultati. C’è, però, da considerare che le condizioni favorevoli alla proliferazione delle zanzare, ovvero ristagni d’acqua, vegetazione molto folta, terreni particolarmente umidi, non si trovano ovviamente solo in aree pubbliche. Questo comporta che, per quanto efficaci possano essere, l’effetto dei trattamenti larvicidi che vengono fatti dall’Amministrazione comunale è comunque sempre parziale. Soprattutto in alcune zone della città che presentano condizioni adatte al moltiplicarsi dei fastidiosissimi insetti”.

“Per questo motivo – prosegue Bedini – consapevoli che una presenza importante di zanzare, specialmente in alcuni momenti della giornata, abbassa significativamente la qualità della vita dei residenti e la fruibilità di zone dove poter fare una passeggiata al fresco, abbiamo deciso di incrementare il contrasto finanziando per 45mila euro significativi interventi anche di tipo adulticida. Contiamo in questo modo di dare sollievo alle aree maggiormente interessate dalla presenza di zanzare: 8 interventi tra luglio e settembre nelle aree verdi cittadine del Litorale pisano, e nello stesso periodo 12 interventi (4 al mese) sul viale delle Piagge e 12 al Giardino Scotto, 9 al parco delle Concette. Può sembrare una piccola cosa, ma sono convinto che, se riusciremo a ridurre significativamente la presenza di zanzare, avremo ottenuto un bel risultato, permettendo a chi rimane in città di trascorrere un’estate migliore”.

Gli interventi vengono effettuati con prodotti a basso impatto ambientale e fitocompatibili, ma che richiedono particolari precauzioni, come evitare di sostare a lungo nelle zone trattate nelle 48 ore successive al trattamento. Per questo motivo è stato reso noto il calendario e sono stati affissi nelle zone interessate cartelli per avvertire la cittadinanza degli interventi programmati. Gli interventi vengono effettuati da una ditta specializzata con prodotti certificati e in orario notturno. In occasione dei trattamenti si invitano i cittadini a non sostare nelle aree interessate fino alle ore 13 dei giorni successivi agli interventi, secondo questo calendario delle disinfestazioni:

Giardino Scotto: 7, 14, 21 e 28 luglio; 3, 11, 18 e 25 agosto; 1, 08, 15 e 22 settembre

Parco delle Concette: 2, 12 e 22 luglio; 2, 12 e 23 agosto; 2,13,22 settembre

Viale delle Piagge: 5, 12, 19 e 26 luglio; 2, 09, 16, 23 e 30 agosto; 6, 13 e 20 settembre

Aree verdi Litorale: nei giorni 2, 9, 23 e 30 luglio; 13 e 27 agosto; 10 e 24 settembre.


Sul Litorale verranno eseguiti in prossimità della zona boschiva e sul Viale del Tirreno lato mare, in particolare: a Marina di Pisa Via Guglielmo Amedeo Lori; Via Lamberto Orlandi e Via Flavio Andò; a Tirrenia viale del Tirreno fino a Calambrone presso tutte le zone con le pinete o aree verdi e tra gli ingressi dei bagni, Via Bigattiera; Via dei Pioppi; Via del Bossolo; Via delle Ginestre; Via San Guido; Via dei Biancospini; Vione del Vannini; a Calambrone Viale del Tirreno e via De Andrè.

Nel frattempo il lavoro di distribuzione di sostanze antilarvali nelle griglie stradali e nei fossi procederà normalmente in maniera da prevenire lo sviluppo degli stadi larvali durante i prossimi mesi. La ditta specializzata, che ha in appalto il servizio di disinfestazione, è impegnata con interventi di trattamento antilarvale in tutte le aree pubbliche del Comune, comprese scuole e aree verdi, con particolare attenzione alle periferie e al litorale. L’attività di prevenzione, con interventi che vanno ad eliminare le larve in fase di formazione, è partita come ogni anno nel mese di aprile e seguono un calendario fisso con tappe in tutti i quartieri, che si ripete ciclicamente ogni 15 giorni fino ad ottobre.

Alla pagina http://www.comune.pisa.it/it/ufficio/disinfestazione-insetti è pubblicato il calendario degli interventi di disinfestazione.