Il Pisa Sporting Club informa che la Campagna Abbonamenti valida per la stagione 2021-2022, non potrà, per il momento e in mancanza di precise indicazioni da parte della F.I.G.C., essere regolarmente avviata.

Secondo le prime ipotesi formulate dagli Enti Governativi preposti, infatti, all’avvio della prossima stagione agonistica gli stadi potrebbero essere riaperti con a disposizione soltanto il 25% della capienza massima consentita e pertanto l’Arena Garibaldi, che attualmente ha una capienza disponibile di 9.993 posti, potrebbe accogliere solo 2.500 tifosi circa.

Si tratterebbe quindi di un numero di posti disponibili talmente esiguo da non permettere di soddisfare le aspettative di tutti i nostri tifosi e da non consentire, di conseguenza, l’apertura e l’avvio di una campagna di tesseramento senza il rischio di potenziali imparzialità o disservizi per i tifosi intenzionati ad acquistare l’abbonamento: ricordiamo, a tal proposito, che nell’ultima stagione agonistica pre-emergenza Covid-19 il numero degli abbonati aveva superato le 5 mila unità.

Per il momento, dunque, la Società si trova costretta a prevedere la messa in vendita solo dei tagliandi disponibili per ogni singolo evento: ovviamente nei modi e nei termini che saranno di volta in volta comunicati.

Il Pisa Sporting Club si rammarica per questa decisione e si augura di poter però al più presto riuscire a programmare l’avvio, almeno, di una parziale-campagna di abbonamenti: ovviamente non appena le normative permetteranno un adeguato ampliamento del numero dei posti disponibili.

Per favorire, in ogni caso, i nostri tifosi e per continuare ad offrire l’opportunità che ogni anno è stata concessa agli abbonati sarà fatta partire nei prossimi giorni la vendita delle nuove maglie ufficiali stagione 2021-2022 al prezzo promozionale di euro 50,00. Attenzione però: tale promozione sarà valida per tutto il mese di luglio negli Store ufficiali del Pisa Sporting Club.

Tutti i tifosi che acquisteranno la nuova maglia durante la sopracitata promozione otterranno anche il diritto di opzione e di prelazione sull’acquisto successivo dell’abbonamento. Naturalmente nel momento in cui potrà essere aperta una campagna abbonamenti, chi sarà in possesso di tale diritto di opzione consegnato al momento dell’acquisto della maglia, avrà una priorità sulla sottoscrizione dell’abbonamento stesso.

Il nostro obiettivo, nonché la nostra speranza, è quello di ritornare il più velocemente possibile alla normalità che per noi che amiamo il Pisa significa potere ritrovarci tutti insieme nella nostra Arena Garibaldi: un’Arena nuovamente gremita e colorata del colore più bello e più amato da tutti noi, il Nerazzurro.