Sciopero generale nazionale del personale settore sanità pubblica e privata proclamato dalla FISI-Federazione italiana sindacati intercategoriali, dalle 8 del 30 luglio alle 8 del 31 luglio 2021, uno sciopero generale nazionale del personale del settore sanità pubblica e privata per la cui articolazione si rimette alla personale informazione degli interessati.

Si ricorda che, come sempre avviene in queste circostanze, dovranno essere garantiti i servizi sanitari essenziali e, per quanto concerne le attività connesse all’assistenza diretta ai degenti, dovrà essere data priorità alle emergenze e alla cura dei malati più gravi non dimissibili, in ottemperanza a quanto riportato nell’Accordo Nazionale 26/09/2001 per la regolamentazione del diritto di sciopero.