Quante volte vi sarà capitato di credere di essere nato/a nel periodo sbagliato o comunque di non vivere nell’era adatta alla vostra indole? Un film, relativamente recente, di Woody Allen (“Midnight in Paris”) aveva sublimato questo retro pensiero nostalgico.
Per tornare nel passato non è necessaria però una “macchina” del tempo. A volte è sufficiente mettersi seduti all’aperto, sotto le stelle, e alzare gli occhi verso un magico telo bianco. E Sabato 17 Luglio accadrà proprio questo.
A Fornacette, presso lo spazio del Circolo Operaio Arci si terrà infatti il primo appuntamento con il “Cinema Sotto le Stelle”, la rassegna cinematografica promossa da Arci Valdera e Circolo Operaio Fornacette in collaborazione con il Comune di Calcinaia.
Alle 21.30 si viaggia nel tempo e nello spazio grazie all’apprezzato regista francese Michel Ocelot (autore ad esempio di “Kiriku e la strega Karabà” e “Azur e Asmar”). Attraverso il suo ennesimo capolavoro “Dilili a Parigi”, si potrà assistere alla storia meravigliosa di una piccola kanak meticcia, che arriva a Parigi, a fine Ottocento, imbarcandosi di straforo sulla nave che riporta in Francia, dalla Nuova Caledonia, l’insegnante anarchica Louise Michel, di cui diviene discepola. Nella capitale Dilili stringe amicizia con Orel, un facchino affascinante e gentile, che conosce tutto il mondo culturale e artistico della Belle Époque. Insieme a lui, scorrazzerà per tutta Parigi alla ricerca dei cosiddetti Maschi Maestri, una banda di malfattori che terrorizza la città, svaligiando le gioiellerie e rapendo le bambine. Riusciranno i due a neutralizzarli? La risposta la lasciamo al grande schermo…
Tuttavia vale la pena ricordare che questo è solo il primo appuntamento della rassegna e che tutti i film, ad ingresso gratuito, cominceranno alle 21.30