E’ stata inaugurata ieri sabato 18 settembre negli spazi espositivi di ‘Sopra le Logge’ a Pisa la mostra “Ri-Emersioni. Cambiamenti climatici”, personale dell’artista Nadia Buonamici, col patrocinio del Comune di Pisa. Alla inaugurazione ci sono stati gli interventi di Maria Punzo, presidente della Commissione cultura del Comune di Pisa, Sandra Lucarelli, storica dell’arte, Patrizia Masoni, psicoanalista, Enrico Marchi, presidente Alap. Presenta Michela Panigada. La mostra, ingresso libero, sarà aperta sino al 2 ottobre con orario 10-13 e 15-18.

La mostra si articola nella esposizione di una ventina di opere che ripercorrono il lavoro di Nadia Buonamici, dagli esordi figurativi all’astratto e informale di oggi, fino ai lavori di pittura su seta, grazie al recupero della antica tecnica artistica batik. Buonamici nasce a Pisa, è psicologa, psicoterapeuta e arteterapeuta. Ha frequentato accademie e associazioni dove ha potuto imparare le tecniche del disegno, acquerello, batik, pittura, collage. Fa parte dell’associazione “Arte Donna” e dell’associazione “Arte e psicologia”.

Giovedì 23 settembre (dalle ore 18 alle 19), all’interno dei locali della mostra, è in programma un evento esperienziale a cura del gruppo a mediazione artistica “Haifax”.