Mercoledì 15 settembre le scuole di Volterra ripartiranno con tutti i servizi attivi. “Durante questi mesi – dichiara Viola Luti, assessora all’Istruzione del Comune di Volterra –abbiamo lavorato, tramite i nostri uffici e in collaborazione con le istituzioni preposte, per permettere il rientro a scuola in sicurezza. Mercoledì, infatti, le scuole riapriranno con tutti gli spazi necessari per garantire la frequenza in presenza e con tutti i servizi attivi. Sulla base delle Linee guida, sono stati programmati i tragitti che permetteranno a tutti coloro che hanno presentato la domanda nei termini richiesti di usufruire del trasporto e, per quanto riguarda la mensa, – continua Luti – grazie al lavoro portato avanti con la Cirfood, con la scuola e con i servizi Asl abbiamo definito le modalità. Le tariffe delle mensa e dei trasporti non subiranno aumenti, nonostante i costi aggiuntivi a carico dell’amministrazione. Questo risultato è stato raggiunto grazie alla collaborazione costante e al lavoro attento e scrupoloso di tutte le istituzioni preposte che ringrazio per la loro professionalità e competenza. I nostri uffici, infatti, – conclude Luti – assieme alla Regione Toscana, la Provincia di Pisa, la Prefettura, la Polizia Municipale, le Dirigenti scolastiche, i responsabili del trasporto pubblico locale, l’Azienda USL Toscana Nord Ovest – Dipartimento di Prevenzione Unità Funzionale Igiene Pubblica e Nutrizione, il Comitato Tecnico Scientifico e le associazioni di volontariato hanno lavorato quotidianamente per permettere, secondo le disposizioni del Ministero e della Regione, il ritorno alla didattica in presenza.”