Alle ore 18 di martedì una pattuglia della Squadra volanti si portava in via zona Cisanello presso un affittacamere della zona, dove la titolare segnalava l’occupazione abusiva di una stanza da parte di un uomo che non ne aveva titolo. Il soggetto veniva accompagnato in ufficio ed identificato mediante fotosegnalamento, poiché privo di documenti, per un cittadino tunisino 32enne, successivamente denunciato per violazione di domicilio. Avviate nei suoi confronti le procedure di espulsione dal territorio nazionale, con notifica del decreto del Questore di rinnovo del permesso di soggiorno per mancanza sopravvenuta dei requisiti richiesti dalla legge.