Giovedì 7 e venerdì 8 ottobre Volterra ha ospitato la vlogger Amelie WeiLan per visitare la città e per realizzare alcuni vlog che sono stati trasmessi in live streaming alle ore 13 ora italiana su WeChatChannels canale ufficiale Visittuscany, dal titolo “La Toscana che non ti aspetti”. Tappe della visita il Palazzo dei Priori, la Porta all’Arco, le botteghe di alabastrai, il teatro romano per poi concludere con alcune degustazioni di prodotti eno-gastronomici tipici.

“Ospitare  la vlogger Amelie – dichiara l’assessora al Turismo del Comune di Volterra, Viola Luti – è stata un’opportunità importante per far conoscere le eccellenze della nostra città e per poterle veicolare a livello internazionale attraverso la professionalità e la popolarità di una delle più seguite influencer della Cina. Questa iniziativa, che valorizza le nostre risorse attraverso canali innovativi e diversificati, permette, infatti, di raggiungere un pubblico di potenziali turisti estremamente vasto e di coinvolgere le nuove generazioni.La presenza di Volterra – continua Luti – tra le destinazioni scelte per questo progetto è la conferma dell’interesse che il nostro territorio e le sue risorse paesaggistiche, storico-artistiche, artigianali ed eno-gastronomiche suscita anche nei mercati orientali.Un grazie particolare – conclude Luti – a Chiara Piergentili e al Consorzio Turistico Volterra Valdicecina per il coordinamento e l’impeccabile organizzazione che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento”.

Il progetto di promozione turistica Smart China, promosso da Toscana Promozione Turistica, partecipa a “Europe Behind the scenes”, promosso dalla European Travel Commission in collaborazione con gli uffici del Turismo delle destinazioni europee.