Ancora una conferma per la scuola schermistica Cascinese, è Filippo Macchi in passato già Campione Europeo under 17 a portare ancora alla ribalta il nome di Cascina nel mondo della scherma, Il giovane atleta, che è nato e cresciuto nel Circolo Scherma Navacchio, allievo non che nipote del compianto maestro Carlo Macchi, è attualmente tesserato nel Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro.

Filippo è salito sul gradino più alto del podio nella prova di fioretto maschile della Coppa del Mediterraneo Under 23 svoltasi questo fine settimana Carrara, dopo una fase a gironi non perfetta il nostro atleta ha come spesso gli capita cambiato marcia inanellando una splendida serie di assalti nella fase delle dirette.

Macchi ha sconfitto nell’ordine l’ungherese Korom 15-11, il compagno di nazionale Di Tommaso 15-08, l’altro atleta ungherese Szemes 15-11 per poi andare vincere in una combattutissima semifinale tutta Italiana contro l’altro azzurro Federico Pistorio.

In finale Filippo si trovava di fronte in pedana il forte atleta francese Rafel Savin, al quale non dava scampo aggiudicandosi l’oro con un netto 15-09.

Grande soddisfazione per il Circolo Scherma Navacchio che ha visto Filippo nascere e crescere e per il suo attuale maestro Marco Vannini.

Fonte: lc64