Qui Cosenza

I calabresi di Mister Occhiuzzi arrivano a questa sfida con qualche assenza dettata da vari problemi fisici di alcuni elementi. Situm e Gerbo non dovrebbero farcela così come sono sempre lungo degenti il portiere Del Favero e Vaisanen per la difesa. Occhiuzzi dovrebbe così schierare i suoi con il seguente 4-2-3-1:

in porta Matosevic con Corsi a destra, Sy a sinistra ed al centro la coppia Rigione-Tiritiello. In mezzo al campo pronti Palmiero e Carraro con in avanti Caso sulla destra, Millico a sinistra e con Boultam alle spalle di Gori.

Qui Pisa

Difficilissimo in casa nerazzurra fare pronostici di formazione visto che la società non ha ufficialmente nè comunicato i nomi dei giocatori che sono risultati positivi al covid nè diramato una lista dei convocati per la trasferta calabrese. Difficile dunque capire chi non ci sarà fino a che non saranno rilasciate le distinte ufficiali: si parla comunque di 3-4 elementi assenti.

Oltre al Covid Nicolas dovrebbe guardare ancora i propri compagni dalla panchina per la solita botta presa a Como e Mister D’Angelo dunque potrebbe optare per il seguente 4-3-1-2: tra i pali Livieri; in difesa Leverbe-Caracciolo al centro con Hermannsson sulla destra e Beruatto a sinistra. In mezzo al campo dovrebbero esserci Tourè e Nagy con Piccinini e con Di Quinzio alle spalle del tandem offensivo che dovrebbe veder agire Cohen accanto a Lucca.

Probabili formazioni

Cosenza (4-2-3-1): Matosevic; Corsi, Tiritiello, Rigione, Sy; Carraro, Palmiero; Caso, Boultam, Millico; Gori. All. Occhiuzzi

Pisa (4-3-1-2): Livieri; Hermannsson, Leverbe, Caracciolo, Beruatto; Tourè, Nagy, Piccinini; Di Quinzio; Cohen, Lucca. All. D’Angelo