Mercoledì sera dagli studi di PisainVideo è andata in onda la puntata assoluta numero 624 della storica trasmissione Eoraparloio, condotta come di consueto da Giovanni e Riccardo. Ospiti, telefonate, commenti e pensieri in libertà sul cammino del Pisa in Serie B e sul campionato più in generale. Ovviamente uno dei temi principali è stato il big match che si disputerà oggi pomeriggio all’Arena Garibaldi: lo Sporting Club sfida il Lecce. Chiara Ciurlia è intervenuta per approfondire alcuni temi che si vedranno sul terreno di gioco tra poche ore.

La giornalista salentina del portale Il Leccese.it ha commentato prima di tutto l’arbitro: “Orsato è il miglior direttore possibile. Con un arbitro di questa levatura si capisce anche l’importanza che la Lega B e l’Associazione italiana arbitri hanno dato al match”. “Mi spiace molto invece dover commentare la polemica sui biglietti – ha proseguito Ciurlia – tutto è partito da una comunicazione errata da parte di una testata giornalistica salentina. Una frangia del tifo leccese si è riscaldata, incolpando a torto la società del Pisa. Le decisioni a singhiozzo sono scaturite esclusivamente dal Gos, all’interno del quale non siedono né Pisa né Lecce”.

Parlando di campo invece arrivano aggiornamenti interlocutori dalla sponda leccese: “Coda, come tutti sanno, non sarà della partita a causa dello stiramento riportato contro la Reggina. Ma anche il resto del tridente offensivo titolare non è in buone condizioni: Strefezza ha un risentimento muscolare, Di Mariano invece ha riportato una distorsione alla caviglia contro la Reggina. Entrambi giocheranno ma non hanno i 90 minuti nelle gambe”.