Sarà presentato sabato prossimo, 18 dicembre, alle ore 18.00, presso la Chiesa di Sant’Apollinare in Barbaricina, in via Tommaso Rook a Pisa, il libro Aldo Benvenuti, ricordi e scritti di un maestro (Pacini Editore). Il volume si articola in due parti: la prima contiene cinque ricordi e ritratti di Aldo Benvenuti e la seconda parte raccoglie cinque saggi di pedagogia e didattica che il maestro ha scritto nel corso della sua quarantennale carriera di insegnante.

Alla presentazione interverranno gli autori dei ricordi Renzo Castelli, Dario Danti, Iacopo Franconi, Ilario Luperini, Francesca Pacini e Stefano Renzoni.

BIOGRAFIA ALDO BENVENUTI

Aldo Benvenuti (1922-2018) per oltre quarant’anni è stato maestro elementare prima alle elementari “Collodi” e poi alle “Filzi” dove è stato uno dei primi sperimentatori del tempo pieno a scuola. È stato sindacalista della CGIL e membro del Consiglio scolastico provinciale di Pisa. Di notevole importanza i suoi scritti di pedagogia e didattica pubblicati sulle riviste “Scuola e città” e “La Riforma della Scuola”. Per molti anni ha presieduto la commissione cultura del Consiglio di circoscrizione CEP-Barbaricina. Ha pubblicato vari saggi storici sul nostro territorio e tre volumi di storia locale: “L’espansione urbanistica di Pisa. Itinerari e ostacoli storici” (edizioni ETS), “Da Pisa alla foce d’Arno nel Medioevo” (Pacini editore), “Barbaricina e S. Rossore dagli ultimi Medici ai Savoia” (Pacini editore).