I media polacchi e statunitensi non lasciano dubbi: Buksa avrebbe accettato di trasferirsi in nerazzurro sin da subito comunicando la propria volontà al club per fare una nuova importante esperienza europea che potrebbe rappresentare un tassello di svolta per la propria carriera.

Incassato il sì del giocatore ora è una questione tra le società: i New England Revolution non sembrano intenzionati a cedere per una cifra inferiore ai 6 milioni di Euro con il giocatore valutato tra i 6 e gli 8 milioni. Il Pisa sembra intenzionato ad accettare il che renderebbe Buksa l’acquisto più oneroso della storia nerazzurra con però un’opzione di 3 milioni subito e il resto con il diritto di riscatto in estate. Insomma la trattativa da idea sta diventando sempre più realistica con l’attaccante classe 1996 pronto a buttarsi in una nuova esperienza tutta europea.