Viste le criticità del periodo, determinate dalla nuova ondata pandemica, così come sta accadendo a livello nazionale ed internazionale, inevitabilmente l’avvio delle attività di Volterra22, prima città toscana della cultura, subirà uno slittamento temporale a primavera
Comprendendo che tutti, in particolar modo le amministrazioni locali, hanno dovuto ultimamente fronteggiare una serie di emergenze inattese, per permettere agli enti/associazioni/comuni che non fossero riusciti ancora a farlo, è stata decisa una proroga al 31 gennaio 2022quale nuova data di scadenza per l’invio da parte di enti/associazioni/comuni dei dati delle attività e dei progetti per la realizzazione del calendario complessivo degli eventi di Volterra22.
Ecco il forum da compilare per un massimo di tre progetti per ogni ente/associazione/comune:https://forms.gle/ZxYttaVpDqmFUpR97