La Scuola Normale renderà omaggio a un suo eminente ex allievo e professore, Luigi Blasucci, tra i più importanti critici di letteratura italiana, autore di testi fondamentali su Dante, Ariosto, Montale e soprattutto Leopardi, maestro di molte generazioni di studiosi. Blasucci, morto a 95 anni a Pisa il 29 ottobre 2021, sarà ricordato dai suoi ex allievi, dai colleghi universitari, in una giornata di studi che si svolgerà venerdì 28 gennaio nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, a Pisa, a partire dalle ore 10. I lavoro saranno aperti dal Direttore della Normale Luigi Ambrosio e prevedono interventi di docenti dell’Università di Pisa (Lucia Battaglia Ricci, Carla Benedetti, Maria Cristina Cabani, Alberto Casadei, Nicola Feo), Università di Siena (Niccolò Scaffai), oltreché della Scuola Normale (Alfredo Stussi, Stefano Carrai). L’evento si terrà in modalità mista:

in presenza fino ad esaurimento dei posti disponibili con accesso riservato ai soli possessori di Green Pass rinforzato e con mascherina FFP2; sulla piattaforma TEAMS prenotandosi a eventiculturali@sns.it