Una finale spettacolare, con un nutrito pubblico presente sulle tribune, in una giornata che si presenta in una atmosfera unica.

Partono grintose le ragazze in campo con scambi di fronte veloci, gran studio tattico, prima con Lindsey Thomas e poi con Arianna Caruso per testare i  primi affondi in porta. Un Milan compattato, nonostante le partenze di fine anno, con la Juve che pressa e porta avanti la sfera con un ottimo giro palla ed una buona aggressione sulle avversarie. la Juventus di maestria tiene palla, e per il Milan nonostante una buona gara è finita.

La Juve vince la sua ennesima SuperCoppa Italiana per la gioia di Mister Montemurro e di tutto il pubblico bianco-nero.