Alle ore 11.10 circa di sabato, Due volanti della Polizia durante la normale attività di controllo del territorio, in piazza della Stazione, notavano un soggetto con fare sospetto, lo stesso vista la presenza delle volanti tentava di allontanarsi ma veniva bloccato dopo poco. In ufficio veniva identificato per un tunisino nato nel 1987. Date le circostanze ed il tentativo di sottrarsi al controllo il cittadino straniero veniva sottoposto a perquisizione personale con esito positivo, in quanto venivano rinvenuti due involucri in cellophane e la somma di 80 euro. Da accertamenti effettuati dalla Polizia Scientifica emergeva che si trattava di sostanza stupefacente di tipo cocaina per un peso complessivo lordo di 1,40 grammi. Visto quanto sopra al 34enne veniva contestata la violazione amministrativa ex art. 75 dpr 309/90, la sostanza veniva posta sotto sequestro.