Alle ore 21.25 circa di martedì una volante interveniva presso il locale Pronto Soccorso in quanto all’interno vi era un soggetto che arrecava disturbo. Sul posto veniva identificato il soggetto per un cittadino rumeno 29enne, già noto agli operatori, che in evidente stato di ebbrezza alcolica disturbava sia le persone in attesa di visita che il personale infermieristico. La persona veniva accompagnata presso questi uffici per la notifica di atti giudiziari e gli veniva contestata la violazione amministrativa per ubriachezza molesta.